Facilitare l’autoconsumo, sia singolo che collettivo, è una delle priorità da perseguire.

La promozione dell’autoconsumo singolo sarà destinata prevalentemente agli impianti distribuiti, di potenza tipicamente fino a 1 MW, per i quali, peraltro, la semplicità e l’automatismo dei meccanismi di sostegno appare preferibile rispetto ad altri strumenti la cui gestione è più complessa e costosa. Tutti elementi fondamentali per lo sviluppo delle Comunità-energetiche nel nostro paese, come ben evidenziato nel documento di Rse (Ricerca sul sistema energetico).


https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/12/23/consumare-meno-si-puo-ora-gli-strumenti-non-mancano-cosa-sono-le-comunita-energetiche/6434583/

Pin It on Pinterest

Share This