L’utopia è l’unico modo di reagire all’orrore della realtà: una proposta per fronteggiare i rincari speculativi del mercato del gas

L’utopia è l’unico modo di reagire all’orrore della realtà (dall’autore)

Prendiamo spunto da questo stimolante pezzo di cui al link sottostante per mostrare l’assurdità delle dinamiche speculative dei mercati finanziari, dove confluiscono e si formano ormai anche le quotazioni dei beni primari come energia e cibo.

Davvero, trovando il modo di dimuire drasticamente la domanda anche con movimenti dal basso, si potrebbero fronteggiare tali dinamiche, imitando un pò quanto accadde con le quotazioni negative del petrolio stoccato nelle navi al largo delle coste mondiali quando, a causa del lockdown, non c’era domanda di energia e petrolio.

Come abbiamo sempre sostenuto, l’unica via percorribile per la sostenibilità è la decrescita, ossia diminuire la domanda, non sostituire l’offerta.

Buona lettura.

https://dopolincidente.wordpress.com/2022/08/29/una-proposta-folle/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condividi!

Condividi questo contenuto!