Le migrazioni attuali sono un’esigenza del modo di produzione industriale.

Le migrazioni attuali sono un’esigenza del modo di produzione industriale.

[Prima parte]
Per accrescere la produzione industriale non basta introdurre macchine sempre più efficienti nei cicli produttivi. Deve anche aumentare il numero degli occupati, ovvero di coloro che non producono beni per sé stessi o per persone che glieli ordinano, ma vendono la loro capacità di lavorare in cambio di una retribuzione monetaria con cui possono acquistare sotto forma di merci i beni necessari per vivere. I due serbatoi dove si possono attingere i lavoratori, di cui il modo di produzione industriale ha bisogno per accrescere la produzione e il consumo di merci, sono i contadini che praticano l’agricoltura di sussistenza e gli artigiani. Ma bisogna convincerli, o costringerli, ad accettare questo cambiamento.

leggi tutto
Per una agricoltura della vita, ad alta intensità di conoscenza e relazioni

Per una agricoltura della vita, ad alta intensità di conoscenza e relazioni

Oggi abbiamo il compito di ripristinare la vita di comunità, delle relazioni umane strettamente connesse allo scambio dei beni, sia all’interno delle collettività agricole che tra queste e l’area più vasta dei consumatori, riaffermando i valori di scambio rispetto ai valori d’uso (la ricerca di denaro per comprare le cose), la cooperazione, la solidarietà, in una agricoltura non industriale.

leggi tutto
Tu, se voti, contro quale partito voti?

Tu, se voti, contro quale partito voti?

Potrebbe sembrare una domanda paradossale, eppure fotografa l’evoluzione della democrazia italiana dall’esito del referendum del 1993, con cui è stato sancito il passaggio dal sistema elettorale proporzionale al sistema maggioritario, alle elezioni regionali del 26 gennaio 2020 in Emilia e Romagna.

leggi tutto
Non è troppo tardi

Non è troppo tardi

L’esito della Cop25 più che la speranza ha alimentato lo sconforto e la delusione. Però bisogna frenare il pessimismo che si è diffuso e fare in modo che questa scellerata ignavia non determini di fatto una resa di fronte all’emergenza più grande che il genere umano sia mai stato chiamato ad affrontare.

leggi tutto
End of Waste is law: Italia pioniera dell’Economia Circolare che comunque ufficialmente ancora non esiste!

End of Waste is law: Italia pioniera dell’Economia Circolare che comunque ufficialmente ancora non esiste!

Stiamo entrando finalmente nell’era dell’Economia circolare. Verranno reimpiegate a fini produttivi e industriali non solo le materie prime seconde provenienti dai cicli produttivi e dotate di caratteristiche del tutto analoghe alla materia prima vergine, ma anche e soprattutto gli scarti di produzione o rifiuti delle stesse produzioni.

leggi tutto
Il mito della crescita verde

Il mito della crescita verde

La nostra generazione deve scegliere: possiamo essere verdi, o possiamo avere la crescita, ma non possiamo avere entrambe le cose insieme.
La triste verità è che per passare da una crescita sporca a una crescita verde occorre molto più tempo di quanto ne abbiamo. Le infrastrutture che useremo nei prossimi cruciali decenni sono state in gran parte già costruite, e non sono verdi.

leggi tutto
Competizione o collaborazione?

Competizione o collaborazione?

Quello che non viene mai preso in considerazione quando si teorizza la necessità di essere competitivi, è il destino di chi la competizione la perde. E gli effetti che producono gli sconfitti, sul piano sociale ed economico.

leggi tutto
Overshoot Day 2019

Overshoot Day 2019

Il Global Footprint Network ha comunicato che quest’anno l’oveshoot day è sceso al 29 luglio. Le risorse rigenerate dal pianeta nel 2019 saranno consumate tre giorni prima dell’anno scorso. La notizia è preoccupante, ma non inattesa. Fino a quando l’economia dei Paesi industrializzati sarà finalizzata alla crescita della produzione di merci aumenterà il consumo delle risorse e aumenteranno le emissioni metabolizzabili …

leggi tutto
Call

Call

We are very worried about the seriousness of the ecological crisis: - Greenhouse effect gas (carbon dioxide and methane) have exceeded the biosphere's capacity absorption, triggering climate changes of which we have just begun to suffer the consequences; - The...

leggi tutto
La sinistra resta prigioniera della ‘crescita’

La sinistra resta prigioniera della ‘crescita’

Uno dei responsi delle ultime elezioni europee è stato il fallimento dell’ennesimo tentativo di ridare vita alla sinistra.
Anziché proporsi velleitariamente di ricostituire la sinistra, i suoi sostenitori dovrebbero capire per quali ragioni la sua interpretazione storica dei valori dell’uguaglianza e della collaborazione sia stata sconfitta dalla destra e proporsi di rilanciarli, liberandoli dai limiti che ne hanno decretato la sconfitta.

leggi tutto
Marocco: l’oasi dell’energia solare

Marocco: l’oasi dell’energia solare

Un proverbio tuaregh recita: ‘’Dio ha creato le terre con i laghi e i fiumi perché l’uomo possa viverci. E il deserto affinché possa ritrovare la sua anima’’. Per volere del suo re, Muhammad VI, il Marocco ha riscoperto il deserto in termini energetici, attuando nel...

leggi tutto
Appello Sostenibilità Equità Solidarietà

Appello Sostenibilità Equità Solidarietà

L'appello che rendiamo pubblico è stato discusso e condiviso dalle persone che lo sottoscrivono dopo una serie d'incontri iniziata alla fine di febbraio, a cui si sono aggiunti e si stanno mano a mano aggiungendo coloro che ne approvano il contenuto.  Chiunque lo...

leggi tutto
La Democrazia e i suoi Simulacri

La Democrazia e i suoi Simulacri

Il valore fondante della democrazia consiste nel fatto che, se si garantisce un pari potere decisionale a tutte le opinioni politiche che riconoscano pari dignità a tutte le opinioni politiche, le decisioni relative a ogni aspetto della vita sociale vengono prese a...

leggi tutto

Pin It on Pinterest