Sostenibilità, domina la visione antropocentrica: prima l’Uomo e poi la Natura

Dal sondaggio condotto da Swg su un campione di 800 persone è emersa molta consapevolezza della perdita di biodiversità, ma non altrettanta volontà di cambiare

Sostenibilità, domina la visione antropocentrica: prima l’Uomo e poi la Natura.

Il termine sostenibilità rimanda alla necessità di un ecosistema in equilibrio e di un paradigma di sviluppo fondato su un rapporto armonico Uomo-Natura. Eppure il modo in cui pensiamo alla sostenibilità tradisce una visione antropocentrica piuttosto diffusa. Tendiamo ad associare la sostenibilità soprattutto alle «nostre» pratiche di economia circolare e di gestione dei rifiuti (44%), alla produzione di energia rinnovabile «per noi» (36%) e alla tutela della «nostra» salute (31%). La conservazione della biodiversità e delle risorse naturali vengono dopo.

https://www.affaritaliani.it/green/sostenibilita-domina-la-visione-antropocentrica-prima-l-uomo-e-poi-la-natura-886665.html#google_vignette

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi!

Condividi questo contenuto!